Cento aziende del territorio l'8 Ottobre a Bard

marche-fort

Un record di adesioni accompagna l'edizione 2017 del Marché au Fort, il grande mercato che per un giorno riunisce i prodotti del territorio frutto dell'agricoltura eroica nel borgo e nel famoso Forte di Bard.

Cento aziende saranno presenti domenica 8 ottobre, dalle ore 9.30 alle ore 18, in occasione della manifestazione per presentare le eccellenze enogastronomiche della Valle d'Aosta. I buon gustai troveranno pane per i loro denti ed anche formaggi, carni, salumi, frutta, dolci, mieli e naturalmente vini. I visitatori potranno degustare ed acquistare le specialità, partecipare a laboratori del gusto, assistere a cooking show e conoscere più da vicino la filiera agroalimentare di qualità della Valle d'Aosta. I bambini poi si divertiranno sicuramente a conoscere gli animali e la vita d'alpeggio nello spazio curato dall'Arev, l'Associazione regionale degli allevatori valdostani.

Il Marché au Fort è anche una festa dunque non mancheranno spettacoli musicali e animazioni itineranti con il Circo Medini, senza animali; il gruppo Walser Blaskapelle e gli Orage.

La manifestazione ha anche un lato più culturale. Negli spazi di Casa Nicole, nel borgo, grazie al Brel sarà possibile effettuare un approfondimento dal punto di vista storico-linguistico sul genepy e l'agricoltura eroica in generale mentre al Forte, nella piazza di Gola, sarà allestita la Libreria del Marché dove consultare pubblicazioni dedicate alla cucina e ai sapori della Valle d'Aosta.

Da citare poi, in parallelo all'evento, l'iniziativa Sapori valdostani offerti dalla Chambre organizzata dalla Camera valdostana delle imprese e delle professioni. I visitatori potranno usufruire di un buono spesa del valore di 10 euro ogni 50 euro di acquisti presso i produttori del Marché, completando l'apposita tessera punti in distribuzione presso le stesse aziende espositrici aderenti all'iniziativa.

 

 

Chi volesse coniugare il Marché per visitare il Forte di Bard può farlo. Nella fortezza sono visitabili il nuovo Museo delle Fortificazioni e delle Frontiere, il Museo delle Alpi, il percorso sulla storia del Forte all'interno delle Prigioni e cinque esposizioni: Da Raffaello a Balla, Capolavori dell'Accademia Nazionale di San Luca, Steve McCurry Mountain Men, Paolo Pellegrin. Frontiers, la mostra dedicata agli artigiani premiati alla 64esima Mostra-concorso dell'artigianato valdostano di Aosta all'interno delle Scuderie e, negli spazi dell'Opera Mortai, l'esposizione Linguaggi visivi di due culture.

Infine le informazioni utili:
Un servizio navette gratuito collegherà per l'intera giornata, dalle ore 8.30 alle 20, i parcheggi periferici dislocati lungo la statale 26 della Valle d'Aosta, nei Comuni di Bard e Donnas con l'area della manifestazione. Nel Comune di Hône inoltre saranno a disposizione diverse aree parcheggio da cui sarà possibile raggiungere l'evento a piedi. Nello stesso Comune è anche presente un'area camper (a pagamento).

Le aree di sosta servite da servizio bus navetta sono:
Bard - Viadotto
Donnas - Area Ferrero
Donnas - Crestella
Donnas - Stazione ferroviaria
Pont-Saint-Martin - Area industriale

I parcheggi coperti dalla navetta sono:
Bard - San Giovanni
Bard - Parcheggio Cva
Bard – Rotonda di Hône