Il 30 Settembre a Cogne, Valtournenche e Vertosan

Il 30 settembre in diverse località della Valle d'Aosta si festeggerà la Désarpa. Per le comunità rurali questo è un giorno molto importante: si tratta del momento in cui le mandrie tornano nel fondovalle dopo aver trascorso l'estate brucando nei pascoli degli alpeggi di alta montagna.

La Désarpa normalmente coincide con la festa di San Michele, il 29 Settembre, ed oggi è diventata anche una festa popolare, un'occasione per riscoprire e far conoscere le tradizioni valdostane. Sabato 30 settembre dunque la magia della Désarpa animerà diverse località e le bovine adornate a festa sfileranno nelle strade. Ecco gli appuntamenti.

Valtournenche la sfilata delle bovine partirà alle ore 9 dal Breuil e raggiungerà frazione Maen. Non ci saranno soltanto gli allevatori ad accompagnarle ma anche le guide alpine, i mastri di sci, gli Alpini e la associazioni locali con momenti di musica, folklore e punti di ristoro. Per l'occasione la strada regionale sarà temporaneamente chiusa al traffico.

A Vertosan, nel comune di Saint-Nicolas, le mandrie partiranno intorno alle ore 9 da Vedun e Vens e arriveranno nel capoluogo attorno alle ore 10.30, dove resteranno a pascolare. Per l'occasione ci sarà un mercato con vendita di prodotti tipici d'alpeggio, musica e, in conclusione, una cena d'alpeggio con menu tradizionale nei ristoranti e negli agriturismi aderenti all'iniziativa. 

A Cogne la Désarpa prende il nome di Devétéya ed è accompagnata dalla Féra de Cogne, la Fiera di Cogne che rievoca l'antica fiera del bestiame accompagnata per l'occasione da un mercatino di prodotti tipici e artigianali. Le bovine sfileranno dagli alpeggi a partire dalle ore 10.30 e durante tutto il fine settimana nei ristoranti aderenti sarà proposto il menu tradizionale Les Saveurs de l’Alpage con i sapori del territorio. Domenica inoltre alle ore 11 è in programma la sfilata in musica con benedizione degli animali d'alpeggio.