Ad Arnad un fine settimana di degustazioni di sapori tipici

Ogni anno, l'ultimo fine settimana di agosto, si svolge ad Arnad in località Keya la Sagra del lardo.

Residenti e turisti, immersi nel verde, attorniati da decorati chalet in legno, potranno degustare il lardo DOP, ma non solo. Saranno presenti anche piatti tipici tradizionalmente legati a questo prodotto unico.

Il lardo di Arnad vanta un'antica tradizione e una lunga elaborata lavorazione. Viene prima rinchiuso in un recipiente speciale, una volta fatto in legno di castagno, poi coperto con aromi e spezie e infine ricoperto da una speciale salamoia. Viene poi fatto riposare e stagionare per almeno 3 mesi. Per una più lunga stagionatura al posto della salamoia si usa vino bianco.

Il salume alla fine di questo percorso sarà di colore bianco, leggermente rosato e con una consistenza morbida, un gusto delicato ma saporito. Un alimento pregiato che si scioglie in bocca, lasciandoci la tentazione di prenderne un'altra fetta.

Inoltre, durante la sagra, è possibile degustare molti altri prodotti tipici come vini, formaggi e anche dolci.