Il 2 e 3 Dicembre su prenotazione

collegiata-santorso

Quando visitiamo un castello, quando guardiamo un quadro antico o quando fotografiamo un monumento secolare, la scienza è probabilmente l'ultima cosa che ci viene in mente. Eppure è anche grazie alla scienza se ancora oggi possiamo ammirare opere ed edifici che risalgono a secoli o millenni fa. Grazie al suo contributo i restauratori possono infatti capire e riportare alla luce i materiali originali usati per dipingere una tela, comprendere quali elementi stanno danneggiando una superficie e sapere come prevenire il passare del tempo senza danneggiare l'opera.

Il legame tra scienza e restauro è il tema di "Arte e Scienza", rassegna nazionale promossa dall'Associazione Italiana Archeometria nel primo fine settimana di dicembre. Nell'ambito di questa iniziativa, ad Aosta si svolgeranno delle visite speciali nel sottotetto della Chiesa di Sant'Orso e nella Cappella di San Giorgio del Priorato, aperti eccezionalmente per l'occasione.

Le visite guidate gratuite, della durata di un'ora, si svolgeranno Sabato 2 e Domenica 3 Dicembre, dalle ore 14.00 alle ore 17.00, con partenza ogni 45 minuti. La prenotazione è obbligatoria entro il 1° dicembre rivolgendosi allo 0165.771700 oppure visitando il sito associazioneaiar.com.